Prodotti

EVACUAZIONE GAS ANESTETICI > CENTRALI PER EVACUAZIONE GAS ANESTETICI

CENTRALI PER EVACUAZIONE GAS ANESTETICI

La centrale AGSS - SDEGA costituisce uno dei generatori previsti per il funzionamento dell’impianto di scarico per l’evacuazione dei gas anestetici. Essa è basata su un principio di funzionamento a depressione e, per tale ragione, è destinata ad azionare quegli impianti le cui unità terminali corrispondono al Tipo 1 della norma EN ISO 9170-2:2008. L’impianto stesso su cui la centrale verrà installata deve assecondare i requisiti delle norme UNI EN 7396-2:2007. La centrale è costituita da due pompe e da un quadro elettrico di controllo e comando.

Le pompe sono del tipo soffiante a canali laterali bi-flusso. Questa configurazione consente di ottenere un’elevata resa in termini di portata con dimensioni contenute. Un ulteriore vantaggio del tipo soffiante deriva dall’impiego di una girante  che  ruota  senza  contatto, quindi in assenza di lubrificazione, senza manutenzione e con possibilità di operare per lunghi periodi senza interruzioni.

Le pompe sono montate a ”castello” (salvo specifiche diverse del cliente) su un telaio in acciaio verniciato e fornite di tutte le tubazioni e componenti di raccordo già assemblate, in modo da ridurre al minimo i tempi di installazione. Questa consisterà soltanto nel piazzamento della centrale, nel collegamento del quadro elettrico e nell’allacciamento delle tubazioni alla rete di distribuzione.

Sono disponibili centrali con portate variabili da 16 a 120 m3/h per soddisfare tutte le esigenze che possono presentarsi. La valutazione della centrale più idonea deve essere fatta in funzione delle caratteristiche dell’impianto (estensione, numero delle unità terminali e contemporaneità di utilizzo). Per il corretto funzionamento dell’impianto e per la protezione delle pompe devono essere previste una o più valvole di regolazione per il controllo del grado di vuoto nella rete di distribuzione. Tali valvole devono essere installate sulla rete di distribuzione, il loro numero ed ubicazione devono essere definiti in fase di progetto del- l’intero impianto. Il quadro elettrico è realizzato in conformità alle norme e direttive applicabili e con componenti delle migliori marche disponibili sul mercato.

La centrale AGSS è fornita pronta per essere installata.

Area riservata

Se non sei registrato clicca qui.

Link